uniFLOW, UN SOFTWARE PER IL CONTROLLO E LA GESTIONE DI TUTTI I DISPOSITIVI PRINTING.

Secondo ASSOIT, i costi dei processi di stampa hanno un’incidenza stimata attorno al 3%dell’intero fatturato aziendale.  Ecco il motivo per il quale le aziende non possono più procrastinare una riduzione in questo ambito e per far questo, è indispensabile  utilizzare soluzioni software  che consentano un’ottimizzazione dell’investimento nell’ambito della produzione e gestione documentale . Una di queste  è sicuramente il software  uniFLOW di Canon, adatta sia per piccole che per grandi aziende : sono infatti disponibili licenze che vanno da 10 a 50 sino a 150 utenti.

http://www.canon.it/for_work/solutions/solutions/office_software/uniflow.aspx

Device collegati a uniFLOW

QUALI SONO LE CARATTERISTICHE DI uniFLOW ?

Essendo uniFLOW una soluzione intelligente, permette a chi la utilizza di ottenere i seguenti  vantaggi:

  1. Contabilizzare e controllare le stampanti collegate ad una rete aziendale: tutte le stampe, le copie, i fax e le scansioni, e i relativi costi associati, vengono monitorati e  memorizzati in modo da poter avere un report  che dica quanto costa all’azienda ogni stampante e ogni utente.
  2. Stampare tramite dispositivi mobili e rilascio sicuro dei lavori: tutti coloro, che sono abilitati all’utilizzo delle stampanti, possono inviare i loro documenti ad un server di stampa che li trattiene in memoria sino a quando l’utente, autenticandosi, fa si che il server li rilasci e possono così essere stampati da dispositivo in questione in modo sicuro.
  3. Indirizzare i lavori al dispositivo più economico: essendo un software finalizzato a far risparmiare l’azienda nell’ambito della produzione di documenti, uniFLOW consente agli utenti di utilizzare le stampanti laser piccole per stampare pochi documenti, mentre per lavori di grandi dimensioni, il file viene trasferito al Multifunzione più economico.
  4. Far utilizzare il dispositivo solo a chi è autorizzato: con uniFLOW, le persone non autorizzate non potranno utilizzare le apparecchiature di stampa , mentre a quelle autorizzate possono essere assegnati accessi differenti in base al ruolo ricoperto in azienda.

Multifunzione Canon collegata a uniFLOW

Grazie a questi vantaggi, uniFLOW permette al reparto finanziario di tenere sotto controllo i costi di ogni apparecchiatura collegata in rete e di conseguenza  i costi dei vari reparti. uniFLOW permette anche di assegnare un budget ad ogni utente, in modo che questo non stampi più del necessario e se ciò dovesse accadere, è indispensabile l’autorizzazione di un superiore. Con questa soluzione, l’intero parco macchine di un’azienda, anche fatto di diverse marche, può essere monitorato raccogliendo la lettura dei contatori .

stefano staderoli

www.fotocopiatrici.biz